XIX° Torneo Pallavolo L’ABBRUZZI IMMOBILIARE Volley Libertas Sesto


La Pallavolo Libertas Sesto A.S.D. organizza il XIX° Torneo Pallavolo L’Abbruzzi Immobiliare Volley Libertas Sesto.

Il torneo ha due indizioni, la prima destinata alle formazioni di Serie C e D Femminili della Lombardia, la seconda per le formazioni delle province di MI, MB e LC di Prima Divisione Femminile; in entrambi i casi le iscrizioni si fermeranno al raggiungimento di n°12 squadre.

Numeri utili per ulteriori informazioni

Brescia Carmine                      3493819818               volleylibertas@libero.it

Tomain Walter                         3315792387               volleylibertastorneo@libero.it

Clicca per espandere:

🇨 🇩 - Serie C e D

Il torneo inizierà nei giorni da Lunedì 3 a Domenica 9 Settembre e prevede una partita alla settimana. Le eventuali partite da recuperare dovranno essere disputate, in accordo tra le due società, nelle settimane che già prevedono altri incontri al fine di giungere alla seconda fase con tutte le gare disputate. Il programma di massima sarà il seguente: I°g 3-9/9; II°g 10-16/9; III°g 17-20/9 ( ricordiamo che non si potranno disputare gare dal 21 al 23/9 per la concomitanza con le gare del mondiale maschile a Milano)

Quarti di finale la settimana successiva che stabiliranno le quattro semifinaliste e gli accoppiamenti per gli incontri dal 5° al 12° posto che si dovranno disputare la settimana dal 1 al 7 ottobre.

Le semifinali saranno disputate nella mattina di Domenica 7 Ottobre mentre le finali si disputeranno nel pomeriggio

 

Il Torneo, avendo come principale obiettivo la preparazione al Campionato 2018-19, prevede nella fase preliminare tutte le partite sempre di 5 set con regolare applicazione del rally point system per tutti e 5 i set (il tie-break ai 15 punti si svolgerà solo nel caso che il punteggio sia sul 2-2) ma con punteggio per la classifica così strutturato:

 

  • Risultato 3-0 poi 5-0 una squadra prende 16 punti l’altra 0
  • Risultato 3-0 poi 4-1 una squadra prende 14 punti l’altra 2
  • Risultato 3-0 poi 3-2 una squadra prende 12 punti l’altra 4
  • Risultato 3-1 poi 4-1 una squadra 13 punti e l’altra 3
  • Risultato 3-1 poi 3-2 una squadra 11 punti e l’altra 5
  • Risultato 2-2 poi 3-2 una squadra prende 10 punti e l’altra 6

 

Nella fase successiva le partite si svolgeranno al meglio dei cinque set.

Per tutte le gare sarà messo a disposizione un Arbitro Federale designato dal CRL. La squadra di casa dovrà mettere a disposizione il Segnapunti di Società e dovrà comunicare il risultato conseguito all’organizzazione prestando attenzione alla modalità in cui si è conseguito (risultato finale 3-2 frutto di un 3-0 iniziale poi conclusosi 3-2 è molto diverso da un 3-2 passato da una fase di 2-2). Al termine della prima fase verrà stilata la classifica in base alla quale si determineranno gli accoppiamenti successivi.

 

La giornata finale si disputerà a Sesto San Giovanni con Segnapunti designati dall’organizzazione.

Al termine della finale 1°-2° posto si svolgeranno le premiazioni delle prime tre squadre classificate.

La classifica sarà regolarmente aggiornata sul sito www.libertassesto.org alla sezione Pallavolo nella parte Tornei e su facebook. Per comunicare i risultati si suggerisce l’impiego della E-mail volleylibertastorneo@libero.it oppure di un sms o whats app al numero 331-5792387 (Walter) purché ben dettagliato.

 

NOTE:   è permesso alle società di:  presentare più di 12 atlete ad ogni partita;

cambiare il libero nel corso della partita anche per motivi diversi da quelli previsti nel regolamento federale, purché non nello stesso set

schierare atlete non tesserate presso la propria società purché regolarmente tesserate e con autorizzazione della società di tesseramento

 

è necessario:              che la Società partecipante sia affiliata alla FIPAV

presentare l’elenco atlete tramite Camp3 ufficiale, aggiungendo a mano le atlete prossime al passaggio da altre società;

che la società di casa conservi i referti fino al termine del Torneo.

                                    che i campi di gara abbiano le dimensioni previste dalla FIPAV e siano omologati

giocare con divise numerate.

 

RICORDIAMO L’OBBLIGO DELLA PRESENZA DI UN DEFIBRILLATORE E DELLA PERSONA ABILITATA AL SUO UTILIZZO

[riduci]
1️⃣ 🇦 - 1a Divisione

Il torneo per le Prime Divisioni Femminili inizierà nei giorni da Lunedì 10 a Domenica 16 Settembre e prevede una partita alla settimana. Le eventuali partite da recuperare dovranno essere disputate, in accordo tra le due società, nelle settimane che già prevedono altri incontri al fine di giungere alla seconda fase con tutte le gare disputate. Il programma di massima sarà il seguente: I°g 10-16/9; II°g 17-20/9;( ricordiamo che non si potranno disputare gare dal 21 al 23/9 per la concomitanza con le gare del mondiale maschile a Milano)  III°g 24-30/9; quarti di finale dal 1° all’8° posto e semifinali dal 9° al 12° posto la settimana successiva (1-7/10)

 

Le semifinali dal 1° al 4° posto e le finali dal 5° al 12° posto si disputeranno tra l’8 e il 13/10.

La giornata finale si disputerà a Sesto San Giovanni Domenica 14 Ottobre nel pomeriggio, con Segnapunti designati dall’organizzazione  e arbitro federale.

 

 

Il Torneo, avendo come principale obiettivo la preparazione al Campionato 2018-19, prevede nella fase preliminare tutte le partite sempre di 5 set con regolare applicazione del rally point system per tutti e 5 i set (il tie-break ai 15 punti si svolgerà solo nel caso che il punteggio sia sul 2-2) ma con punteggio per la classifica così strutturato:

 

  • Risultato 3-0 poi 5-0 una squadra prende 16 punti l’altra 0
  • Risultato 3-0 poi 4-1 una squadra prende 14 punti l’altra 2
  • Risultato 3-0 poi 3-2 una squadra prende 12 punti l’altra 4
  • Risultato 3-1 poi 4-1 una squadra 13 punti e l’altra 3
  • Risultato 3-1 poi 3-2 una squadra 11 punti e l’altra 5
  • Risultato 2-2 poi 3-2 una squadra prende 10 punti e l’altra 6

 

 

Nella fase successiva le partite si svolgeranno al meglio dei cinque set:

Per tutte le gare la squadra di casa dovrà mettere a disposizione un Arbitro Associato o Federale (con eventuale pagamento a Vs carico) e il Segnapunti di Società e dovrà comunicare il risultato conseguito all’organizzazione prestando attenzione alla modalità in cui si è conseguito (risultato finale 3-2 frutto di un 3-0 iniziale poi conclusosi 3-2 è molto diverso da un 3-2 passato da una fase di 2-2). Al termine della prima fase verrà stilata la classifica in base alla quale si determineranno gli accoppiamenti successivi.

 

Al termine della finale 1-2 posto si svolgeranno le premiazioni delle prime tre squadre classificate.

 

La classifica sarà regolarmente aggiornata sul sito www.libertassesto.org alla sezione Pallavolo nella parte Tornei. Per comunicare i risultati si suggerisce l’impiego della E-mail volleylibertastorneo@libero.it oppure di un sms o whats app al numero 331-5792387 (Walter) purché ben dettagliato.

 

 

 

 

NOTE:   è permesso alle società di:  presentare più di 12 atlete ad ogni partita;

cambiare il libero nel corso della partita anche per motivi diversi da quelli previsti nel regolamento federale, purché non nello stesso set

schierare atlete non tesserate presso la propria società purché regolarmente tesserate e con autorizzazione della società di tesseramento

 

è necessario:            che la Società partecipante sia affiliata alla FIPAV

presentare l’elenco atlete tramite Camp3 ufficiale, aggiungendo a mano le atlete prossime al passaggio da altre società;

che la società di casa conservi fino al termine del torneo i Camp3 e i referti

                                    che i campi di gara abbiano le dimensioni previsti dalla FIPAV e siano omologati

giocare con divise numerate.

 

RICORDIAMO L’OBBLIGO DELLA PRESENZA DI UN DEFIBRILLATORE E DELLA PERSONA ABILITATA AL SUO UTILIZZO

[riduci]

Direttivo Libertas

Navigazione articoli


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>